default-logo

Al via da venerdì 16 novembre, fino a venerdì 23, la XVII edizione del RIFF – Rome Independent Film Festival diretto da Fabrizio Ferrari, che torna al Nuovo Cinema Aquila al Pigneto con un programma ricco e articolatato.
Per l’edizione 2018, caratterizzate da oltre 25 anteprime mondiali e 10 anteprime europee, il Festival presenterà in concorso oltre 90 opere in anteprima italiana. Tra queste, 10 lungometraggi in concorso, 19 documentari di cui 9 italiani e 10 internazionali. Da quest’anno inoltre il Premio per il Miglior Documentario Italiano e internazionale sarà assegnato dalla giuria del pubblico. Oltre ai film e ai documentari anche 53 cortometraggi tra nazionali e internazionali.
Film di apertura dell’edizione 2018, “We”, opera prima dell’olandese Rene Eller, tratta dall’omonimo e controverso romanzo “Wij” di Elvis Peeters , che sarà proiettato, in anteprima, venerdì 16 novembre alle 20 alla presenza del regista.

Tre i focus attesi in questa rinnovata edizione del festival: il Country Focus Spagna, intitolato “Operas primeras: donne cineaste”, co-organizzato dall’Istituto Cervantes di Roma e dalla Fondazione SGAE, con l’obiettivo di presentare le opere prime delle registe emergenti che lavorano in ambiti molto diversi tra loro ma che sostengono la validità di credere nel cinema come forma di espressione.
Particolare attenzione anche per il Country Focus Albania in collaborazione con Agron Domi, direttore e fondatore del Tirana International Film Festival, che sarà ospite della kermesse.
Tra gli ospiti di domenica 18 anche Lou Castel interprete del corto “Per Sempre” di Alessio di Cosimo sulla vita di un anziano pittore.
Dopo il successo riscosso nelle scorse edizioni, torna anche quest’anno il Focus LGBT: il valore della diversità, in cui vengono presentati alcuni cortometraggi internazionali a tematica LGBTQ.

Tra i giurati 2018 del RIFF Agron Domi, Margherita Lamesta Krebel, attrice e scrittrice, Jorgelina DePretis , casting director, e Dario Gorini, regista e sceneggiatore.

Il RIFF – Rome Independent Film Festival, ideato e diretto da Fabrizio Ferrari, è realizzato con il contributo e il patrocinio della Direzione Generale Cinema – Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, dell’Assessorato alla Cultura e Politiche Giovanili della Regione Lazio. L’iniziativa è parte del programma di Contemporaneamente Roma 2018 promosso e sostenuto da Roma Capitale Assessorato alla Crescita culturale e in collaborazione con SIAE.

 

www.riff.it