default-logo
Tags / ,

Si è svolto dall’8 al 13 agosto a Casacalenda (Campobasso) la 15° edizione di MoliseCinema.

Tra gli eventi speciali una rassegna di film interpretati da Luigi Lo Cascio, che incontrerà il pubblico l’11 agosto, e un omaggio ad Athina Cenci, che dopo anni di assenza dalle scene sarà al festival il 9 agosto.
Molti gli ospiti legati ai lungometraggi in concorso (opere prime e seconde con premio del pubblico): I peggiori, di Vincenzo Alfieri, è stato accompagnato dal protagonista Lino Guanciale; Moglie e marito, di Simone Godano, dall’attore Valerio Aprea; Orecchie di Alessandro Aronadio, dai protagonisti Silvia d’Amico e Daniele Parisi; Sicilian Ghost Story, dai registi Antonio Piazza e Fabio Grassadonia; Il padre d’Italia, dal regista Fabio Mollo e dall’attrice Anna Ferruzzo; Maria per Roma, dalla regista Karen Di Porto; I figli della notte di Andrea De Sica, dallo sceneggiatore Mariano Di Nardo.
In apertura di Festival, l’8 agosto, è stata inaugurata la mostra fotografica Paola Agosti. Incontri e ritratti nel secolo breve, a cura di Matteo Di Castro, che presenta una serie di suggestivi ritratti del mondo del cinema e della cultura tra anni 60′ e 90′: da Fellini a Rosi, da Orson Welles a Sciascia, da Stefania Sandrelli a Moravia.
Quest’anno le sezioni competitive hanno fatto registrare un nuovo record di adesioni, con oltre 2500 opere iscritteprovenienti da 95 paesi del mondo.
Due le partnership con altri festival: quella con il Roma Web Festival, che presenta una selezione di webseries, e quella con il Festival di Todi, che presenta una selezione di corti sui diritti umani.
Il Festival, diretto da Federico Pommier Vincelli, è promosso dalla Direzione generale cinema del Ministero dei Beni e delle Attività culturali, dalla Regione Molise e dal Comune di Casacalenda.
Ha il patrocinio dell’Ambasciata di Croazia in Italia.

CARTELLA STAMPA

http://www.molisecinema.it/