default-logo
Tags /

Di Davide Tassi
Con Davide Tassi e Sandro Donati
Regia di Francesca Rizzi

Un monologo di denuncia nei confronti del doping e del sistema che da anni lo protegge e di cui Marco Pantani è la vittima eccellente. Un eroe tragico che, dopo essere stato trovato positivo nel 1999 a Madonna di Campiglio, non riesce più ad andare avanti, non riesce a ritrovare se stesso come uomo prima che come atleta. Davide Tassi conduce lo spettatore oltre l’apparenza, oltre quei racconti che negli ultimi 11 anni hanno cercato e cercano ancora di allontanare qualsiasi seria riflessione dalla piaga del doping e dalla corruzione.