default-logo
Tags /

Diretto da Gianni Lepre

Soggetto di Antonio Domenici, Pietro Calderoni, Gualtiero Rosella

Con Vincent Pèrez, Gabriella Pession, Adolfo Margiotta, Anna Foglietta

Prodotto da Giorgio Schöttler in collaborazione con Artis e Raifiction

SINOSSI

Sicilia, primi del ‘900. A Gangi il Commissario Cesare Mori è a capo di una squadra speciale della Polizia che combatte con qualsiasi mezzo quelle bande di malavitosi, latitanti e mafiosi che imperversano nella regione con violenza. Proprio la sua azione incisiva lo porta a ottenere una certa notorietà e fama tra i colleghi, gli stessi nemici e le fila dei politici italiani. La sua incisiva lotta al brigantaggio e alla mafia lo porta, dopo aver ricoperto la carica di Prefetto di Bologna prima e di Trapani poi, ad essere nominato nel 1924 da Mussolini Prefetto di Palermo con poteri straordinari, attuando da quel momento una dura repressione contro la malavita e contro lo strapotere delle cosche mafiose, obiettivo che persegue fino al 1928, anno in cui viene nominato Senatore del Regno e nel 1929 definitivamente messo a riposo.

CARTELLA STAMPA

CESARE MORI PRESSBOOK ITA.

TRAILER